P.IVA 03636320131

C.F. MGLNDR88C11E951Y

Borgata Fonti Minerali, 1
10080 Ceresole Reale
Torino - ITALIA

  • White Facebook Icon

+39.347.71.10.309

+39.3807380639

E' IL MOMENTO DI TOCCARE LA NATURA CON MANO

CIMA DEL CARRO 3326

LOCALITÀ’ di PARTENZA:  Chiapili di Sotto 1667 m.
ESPOSIZIONE: N, NE
PERIODO FAVOREVOLE:  marzo – giugno
DISLIVELLO:  1660
DIFFICOLTÀ’:  BS+
TEMPO DI SALITA:  3 – 4 ore
CARTOGRAFIA:  IGM F. 41 tav. Colle del Nivolet, MU F. 08; IGC F. 3; ESCUR F.14                 

Una delle classiche scialpinistiche della valle dell’Orco. Necessita di neve ben assestata e offre a chi sappia scegliere il momento giusto, una discesa veramente bella.

SALITA:

Si parte dalla frazione di Chiapili di Sopra; non appena si raggiunge il bivio per il vallone del Carro deviare a sinistra e percorrere il vallone nella sua interezza fino alle morene situate al termine della valle. Risalirle nella parte sinistra per poi deviare decisamente a destra per un lungo traverso, in direzione del Carro. Una volta raggiunto il ripido ghiacciaio del Carro affrontarlo direttamente nella sua parte destra. Raggiunta la bella conca glaciale, continuare verso sinistra e facilmente in vetta.

DISCESA:

1-La discesa può variare molto a secondo delle condizioni della neve. Seguendo l’itinerario di salita, con possibili varianti ad esempio discendendo la morena centrale, delle tre che portano nel vallone del carro.

2-Oppure con bella neve anche polverosa è consigliabile fare un traverso in falsopiano dopo aver disceso il pendio che parte dalla cima, puntando alla cima d'OIN. Da qui si scende a destra per un ampio pendio a 30 gradi, tenendosi a sinistra la cima d'Oin e costeggiando il suo profilo. La sciata è mozzafiato e porta dopo 1000 metri dritti, sopra ai dei brevi canali facilmente visibili che portano nel vallone del carro.