P.IVA 03636320131

C.F. MGLNDR88C11E951Y

Borgata Fonti Minerali, 1
10080 Ceresole Reale
Torino - ITALIA

  • White Facebook Icon

+39.347.71.10.309

+39.3807380639

E' IL MOMENTO DI TOCCARE LA NATURA CON MANO

Cima della Piccola 2870 m.

LOCALITA’ di PARTENZA:  Ceresole Reale
ESPOSIZIONE: N, NE, S
PERIODO FAVOREVOLE:  Febbraio- Aprile
DISLIVELLO:  1280
DIFFICOLTA’:  BS (Ramponi Utili)
TEMPO DI SALITA:  4.30 Ore
CARTOGRAFIA:  IGM F. 41 tav. Ceresole Reale, Groscavallo, MU F. 08; IGC F. 2, 103; ESCUR F.14

Bell’itinerario consigliabile durante la stagione invernale. Noi abbiamo percorso il vallone del Rio del Dres verso il Colle dell Piccola, che oltre ad essere sicuro durante la stagione invernale, regala belle vedute, come il panorama sull’Alpe Foppa, e sul Lago di Dres.Dalla diga di Ceresole, seguire l’itinerario per il Rifugio Leonesi fino all’Alpe Rocce, per poi deviare a sinistra, seguendo l’indicazione per il Lago di Dres. Una volta raggiunto il lago proseguire costeggiando il letto del Rio del Dres, il vallone si può percorrere sia sul versante sinistro (consigliato), sia sul versante destro (quello da noi percorso). Una volta raggiunto il Colle della Piccola è consigliabile abbandonare gli sci e proseguire sulla dolce cresta che porta in Vetta.

 

DISCESA:

 

1. Seguire l’It. di salita. Nella parte bassa è possibile percorrere una variante più ripida, che porta direttamente sulla strada, si accede evitando di attraversare il ponte del Rio del Dres a quota 1786 mt.

 

2. In caso di neve sicura e stabile è possibile attraversare la cresta e scendere sul versante N-O della Piccola. I pendii sono inizialmente più ripidi (40°), poi seguendo il Vallone del Rio dell’ Arpiat si raggiunge l’Alpe Rocce, dalla quale si raggiunge facilmente la pineta che porta alla Diga di Ceresole.